Tag Archives: Domain Driven Design

Pubblicati i video del Domain Driven Design Day

Sono stati pubblicati tutti i video delle sessioni del primo Domain Driven Design (DDD) Day.

La giornata è stata un vero successo sia per numero di partecipanti che per qualità degli interventi.

Chi non fosse riuscito a partecipare può scaricare i video al seguente link:

http://vimeo.com/album/1721725

Link diretti ai video:

DDD-Day Keynote “Intro, cos’è cambiato dal libro ad oggi, cos’è DDD oggi” (Alberto Brandolini)

Unleash your Domain with CQRS + Event Sourcing (Greg Young)

Mandare il vostro DBA nei matti in tre semplici mosse (Alberto Brandolini)

How I did it (in .NET): idiomatic Domain Driven Design – Parte 1 (Andrea Saltarello)

How I did it (in .NET): idiomatic Domain Driven Design – Parte 2 (Andrea Saltarello)

DDD in PHP (Giorgio Sironi)

Epic.NET: processi, pattern e architetture (Giacomo Tesio)

BDD: { Bring(UserStories). SharedWith(DomainExpert). Into(YourCompiledCode) } (Omid Ehsani)

DDD e Validazione (Andrea Canegrati)

Un ringraziamento doveroso alle community DotDotNet, DotNet Marche, DotNet Campania, XPUG Marche e UGI.Net che come al solito hanno investito tempo libero e passione per la riuscita dell’evento.

Ci vediamo al DDD Day 2012!

PS: inserisco la slide che ho preferito sopra tutte e che credo entrerà nella storia (by Alberto Brandolini). Java nel 2011 è come San Remo: solo i vecchi lo guardano!

Java-2011-San-Remo-solo-i-vecchi-lo-guardano

FacebookTwitterGoogle+Share

Prima edizione della conferenza italiana dedicata al tema “Domain Driven Design”. Bologna 8 ottobre 2011

La community DotDotNet in collaborazione con DotNet Campania, DotNet Marche, UGIdotNet e XPUG Marche organizza la prima edizione della conferenza italiana dedicata al tema “Domain Driven Design” o DDD.

logo

Se sviluppi software a qualsiasi livello questa è l’occasione giusta per confrontarsi con speaker nazionali ed internazionali quali Greg Young, Andrea Saltarello, Alberto Brandolini e molti altri.

Il Domain Driven Design è un approccio per lo sviluppo di software complessi che si basa su alcuni punti chiave:

  • il focus di tutto lo sviluppo deve essere il dominio
  • il design deve essere basato su un modello
  • è fondamentale la comunicazione tra tecnici ed esperti di dominio per concentrarsi in maniera sempre più mirata sul dominio del software che si va a creare (e che rappresenta il vero valore)

Il DDD è un insieme di terminologie e pratiche che mirano alla gestione di problemi complessi ed è stato coniato da Eric Evans nel libro “Domain-Driven Design: Tackling Complexity in the Heart of Software” (che assolutamente consiglio!)

Per maggiori informazioni sugli speaker, sull’agenda e sulla logistica vi invito a visitare il sito www.ddd-day.it

Dallo stesso sito è possibile registrarsi.

L’evento è GRATUITO è si terrà nella giornata di sabato 8 ottobre presso l’Hotel Sheraton a Bologna.

Ci vediamo lì.